SATIRanto: San Gennaro e il “duomo” sommerso…

La vignetta di Anto Sullo _04/03/2016

Un duomo sottomarino_ una scoperta significativa, che consentirà di comprendere meglio i segreti geologici della Campania e del Golfo di Napoli. Dove, tra i vulcani attivi dei Campi Flegrei e del Vesuvio, a una profondità variabile tra i 100 e i 170 metri, il fondale marino rivela un rigonfiamento – tecnicamente un ‘duomo’ appunto, al quale sono associate emissioni gassose. A localizzarlo per la prima volta – a una distanza di circa cinque chilometri dal porto di Napoli e 2,5 Km da Posillipo – un team di ricercatori dell’istituto per l’ambiente marino costiero e di geoscienze e georisorse del Consiglio nazionale delle ricerche (Iamc e Igg del Cnr), dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del Dipartimento di scienze della terra dell’università di Firenze.”

“ – Giù le mani di San Gennaro! – Non era mai successo nella storia secolare della Chiesa di Napoli: un gruppo di fedeli prepara una manifestazione di protesta, su Facebook, bersaglio il decreto del Viminale a firma del Ministro Alfano, che cambia la forma giuridica della Deputazione del Tesoro (dal ‘600 titolare delle reliquie e dell’ingente patrimonio di donazioni fatte al Patrono), consentendo l’ingresso di rappresentanti della Curia”.

 (Fonte La Repubblica.it_01/03/2016)

Chi è Anto Sullo?

Anto Sullo

CONTATTI:
Facebook
Twitter 
sito web

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SuperBonus110%

Ti piacerebbe scoprire se il tuo immobile può beneficiare del Super Bonus 110%
per l’adeguamento  sismico ed energetico?